Antonia Arslan

Antonia Arslan ha insegnato Letteratura italiana moderna e contemporanea all’Università di Padova. È autrice di libri su Goldoni, Buzzati, Pea e di saggi pionieristici sulla narrativa popolare e d’appendice (Dame, droga e galline. Il romanzo popolare italiano fra Ottocento e Novecento) e sulla “galassia sommersa” delle scrittrici italiane (Dame, galline e regine. La scrittura femminile italiana fra Ottocento e Novecento), temi su cui è ritornata in decine di articoli. Dopo aver tradotto le raccolte Il Canto del Pane e Mari di grano del grande poeta armeno Daniel Varujan, ha svolto un’intensa attività di informazione e di edizione sulla questione armena. Il suo primo romanzo, La masseria delle allodole (Rizzoli), oggi alla ventitreesima edizione, ha vinto diciotto premi letterari. Nel 2009 ha pubblicato La strada di Smirne (Rizzoli).

 

pubblicazioni dell'autore

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2017 IL POLIGRAFO casa editrice