Simone Boldrin

Simone Boldrin nasce a Padova nel 1975. Studia architettura all’Istituto Universitario di Architettura di Venezia dove si laurea nel 2002 con Serena Maffioletti e Roberto Sordina. Tra il 1999 e 2000 studia alla Technische Universität Dortmund. Nel 2003 inizia la sua collaborazione con lo studio Max Dudler di Berlino. Dopo circa un anno diviene capoprogetto del restauro e ampliamento del castello di Hambach, che segue dalla prima fase di concorso fino alla realizzazione. Allo stesso modo si occupa dei progetti per il castello di Heidelberg e per Sparrenburg, oltre a molti altri. A partire dal 2006 affianca all’attività professionale incarichi come assistente e docente in diverse facoltà di architettura tra le quali Cesena, Venezia e Milano. Ha curato una mostra sull’opera di Dudler concepita come esposizione itinerante con tappe in Italia, Svizzera e Germania. Assieme a F.S. Fera è autore della monografia Max Dudler architetture dal 1979 edita da Electa nel 2012.

pubblicazioni dell'autore

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2018 IL POLIGRAFO casa editrice