Breviloquium - Mirra

a cura di

introduzione di Daniela Goldin Folena

Boncompagno da Signa, magister fiorentino vissuto a cavallo tra XII e XIII secolo, fu professore e dictator nello Studium bolognese. Dalle sue opere, tuttora parzialmente inedite, emerge la vastità di interessi e di conoscenze di una personalità eclettica, il più originale e versatile fra i maestri dell’ars dictandi della sua epoca. Se ne propongono qui, per la prima volta in edizione critica, due opere, Breviloquium e Mirra, affini per il comune intento retorico-normativo e contigue nella successione cronologica della produzione di Boncompagno. Nate entrambe dall’esigenza di dare forma prestigiosa a documenti pubblici e privati, esse sono specchio di un particolare habitus mentale, di quella necessità tipica della cultura e insieme della società medievale di codificazione delle modalità di espressione e di comunicazione interpersonale secondo una precisa distribuzione gerarchica degli interlocutori.
L’essenzialità dei numerosi modelli di exordia di narrationes proposti nel Breviloquium o la formularità dei testamenti esemplificati nella Mirra non impediscono a Boncompagno di esprimere appieno le proprie attitudini stilistico-inventive che hanno, per sua stessa dichiarazione, ascendenze scritturali e curiali, ma che consentono anche riscontri con la letteratura classica e coeva.
Ne emerge l’ampio sostrato culturale dell’autore e la creatività lessicale di una lingua vivacissima, ben evidenziata nel Glossario che correda il volume.

Boncompagno da Signa (Signa 1170 ca - Firenze 1240), maestro di retorica, operò a Bologna, Venezia, Padova e Reggio. Tra le sue opere principali, si ricordano il Boncompagnus o Rhetorica antiqua, che valse all’autore l’alloro a Bologna nel 1215, e la Rhetorica novissima (1235).

Elena Bonomo, laureata presso l’Università di Padova in Filologia medievale e umanistica con una tesi su Boncompagno da Signa, ha conseguito una seconda laurea presso la Facoltà di Lettere dell’Università di Verona su Girolamo Pompei. È docente di ruolo nei licei di Verona.

Luca Core, laureato presso l’Università di Padova in Filologia medievale e umanistica con una tesi su Boncompagno da Signa, sta svolgendo il dottorato in Scienze linguistiche, filologiche e letterarie nello stesso ateneo. È docente di ruolo nella scuola secondaria.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2018 IL POLIGRAFO casa editrice