Dalla paglia all’abbigliamento.
Ferruccio Los, la Belfe e Marostica

Il presente volume rievoca una pagina importante nella storia della comunità di Marostica lungo il Novecento, attraverso la vita e le esperienze di uno dei suoi protagonisti. In queste pagine viene ripercorso l’itinerario umano e professionale di Ferruccio Los (1904-1961), storico dirigente della ditta “Belfe”, negli anni d’oro dell’espansione del marchio vicentino nel mondo, ma anche uomo impegnato nelle istituzioni, come assessore del Comune di Marostica, e nella società civile, grazie ai propri molteplici interessi. Fino alla prematura scomparsa, sarà tra i promotori più lungimiranti di una fase di intenso sviluppo economico e sociale per il territorio.
I contributi qui raccolti seguono le vicende di una tra le realtà imprenditoriali più innovative nel campo dell’abbigliamento all’interno del panorama veneto e nazionale: lo storico marchio “Belfe”, nato nel 1920 proprio a Marostica, in un piccolo laboratorio che inizialmente produce cappelli di paglia. Dopo essersi distinto per la creazione di prodotti innovativi come impermeabili per lo sci, abbigliamento da caccia e, dall’immediato dopoguerra, capi in filo di nylon, la definitiva consacrazione internazionale per il marchio di Marostica arriverà nel 1954, quando sarà targata “Belfe” anche la celebre spedizione nell’Himalaya degli scalatori Compagnoni e Lacedelli. È questa una delle tappe da ricordare di una stagione, probabilmente irripetibile, in cui la figura di Ferruccio Los ricopre un ruolo centrale e, per molti versi, pionieristico.

Giovanni Luigi Fontana è professore di Storia economica e direttore del Dipartimento di Scienze Storiche, Geografiche e dell’Antichità all’Università di Padova. Ha fondato ed è stato presidente dal 1997 al 2007 dell’Associazione italiana per il patrimonio archeologico industriale ed è direttore del Master interateneo in Conservazione, gestione e valorizzazione del patrimonio industriale. Per Neri Pozza ha pubblicato: Patria veneta e stato italiano dopo l’Unita. Problemi di identità e di integrazione; Le acciaierie ferriere Vicentine Beltrame: 1896-1996. Nel 2001 è uscito Cartai e stampatori in Veneto (Brescia). Per Il Poligrafo, nella stessa collana, ha curato Trissino nel Novecento (con Gaetano Bressan, Padova 2009).

eventi / presentazioni »

non ci sono prossimi eventi associati alla pubblicazione

IL POLIGRAFO
casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2017 IL POLIGRAFO casa editrice

Credits