Filosofia, scienza e astrologia
nel Trecento europeo

con un intervento di Raymond Klibansky

Nell’Italia e nell’Europa del Trecento fiorì una vastissima letteratura astronomico-astrologica con grandi ripercussioni sui diversi campi del sapere; re e potenti, politici e religiosi si valsero di essa sostenendola o avversandola a seconda dei diversi contesti storico-politici e sociali, alimentando dibattiti e controversie.
I saggi raccolti in questo volume forniscono un’analisi di tale letteratura, dei problemi sollevati e degli effetti che si riscontrarono nella società e nel pensiero tra il Medioevo e il Rinascimento. Attraverso i contributi dei vari specialisti italiani e stranieri viene ricostruita in termini innovativi la concezione della vita, della natura, dell’uomo, del tempo, della scienza espressa dalla cultura dell’epoca. [Atti del Ciclo di lezioni “Astrologia, scienza, filosofia e società nel Trecento europeo”, Parma, 5-6 ottobre 1990]

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2018 IL POLIGRAFO casa editrice