Isabella Andreini

Una letterata in scena

a cura di

«Non è possibile il poter con lingua narrare il valore e la virtù di questa donna», annotava Giuseppe Pavoni nel descrivere il primo grande successo di Isabella Andreini. Attrice notissima e poetessa, nata a Padova nel 1562 e morta a Lione nel 1604, Isabella calcò le scene dei più grandi teatri europei, diventando in pochissimo tempo una vera e propria diva, acclamata e richiesta perfino alla Corte di Enrico IV, re di Francia, talmente famosa da dare il nome a una delle maschere della Commedia dell’Arte, l’Innamorata. Gli scritti qui presentati mettono in luce diversi aspetti della persona e del personaggio Isabella, esplorandone la vita, l’arte e l’attività letteraria, ma anche il rapporto con le Accademie e la diffusione iconografica del suo ritratto in incisioni e dipinti. Ne emerge il profilo di una donna, prima che di un’attrice, capace di esprimere con lucida intensità passioni e stati d’animo, e di provocare, sempre secondo le parole di Giuseppe Pavoni, «tal mormorio, e meraviglia ne gli ascoltatori, che mentre durerà il mondo, sempre sarà lodata la sua bella eloquenza, e valore».

Carlo Manfio, storico del teatro, regista e poeta padovano, ha curato la regia di alcuni lavori ai quali ha partecipato come protagonista. Ha anche promosso alcune stagioni di concerti e collaborato nell’organizzazione di mostre d’arte. Nel 1984 ha curato le manifestazioni al Teatro Olimpico di Vicenza in occasione del terzo centenario della morte di Pierre Corneille, culminate nell’allestimento del Cid, con la regia e la partecipazione di Giorgio Albertazzi. Tra il 1989 e la fine del 1990 è stato direttore artistico dell’Orchestra da Camera di Belluno, con la quale ha realizzato in qualità di narratore Pierino e il lupo di Prokofiev. Su suo progetto la Regione del Veneto ha promosso l’edizione di Tutto il Teatro di Gino Rocca, opera in cinque volumi editi da Marsilio tra il 1997 e il 1998 e da lui curati, mentre per Biblos ha curato Narrativa e Teatro di Guido Rocca.

eventi / presentazioni »

non ci sono prossimi eventi associati alla pubblicazione

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2018 IL POLIGRAFO casa editrice