L’articolo due

Partecipazione e solidarismo nella Costituzione

Un caposaldo irrinunciabile del vivere civile: questo il senso profondo del concetto di solidarietà che emerge dall’articolo due della Costituzione italiana, in una prospettiva laica che convalida e supera al tempo stesso la parabola cristiana del buon samaritano. La carta fondamentale dei nostri diritti e doveri nacque nel delicato momento storico del secondo dopoguerra, quando, al termine del ventennio fascista e nel pieno della ricostruzione, inimicizie, fazioni contrapposte e mai sopiti desideri di vendetta rischiavano di lacerare irreparabilmente il tessuto sociale del nostro paese. Ecco che il valore della solidarietà viene a rappresentare non solo un diritto, ma anche e soprattutto un dovere inderogabile del cittadino, «sia come singolo, sia nelle formazioni sociali ove si svolge la sua personalità».
Ivone Cacciavillani ricostruisce il percorso che ha condotto all’elaborazione dell’articolo due in un quadro di ampio respiro, con riferimenti al panorama politico risorgimentale, allo Statuto albertino, alle leggi nazionali e ad alcune norme europee, soffermandosi sui molteplici risvolti del concetto di solidarietà, considerati nei contesti dell’azione popolare, del binomio sindacato-impresa e del volontariato. Ciò che emerge è il significato essenziale di questo valore per la nostra società: come afferma Mario Bertolissi nella prefazione al volume, «La solidarietà è fondamento. È il fondamento. Senza di essa c’è lo scacco».

Ivone Cacciavillani, avvocato del Foro di Venezia dal 1956, esercita la professione forense; molto attivo nella pubblicistica giuridica con testi monografici e interventi su riviste di materia, si interessa di storia e cultura venete con particolare attenzione alla storia delle istituzioni e del diritto della Serenissima. Ha promosso il sodalizio tra l’Ordine distrettuale degli Avvocati di Venezia e l’Ateneo Veneto per l’istituzione di un corso stabile di Diritto veneziano. Per Il Poligrafo ha pubblicato: Diritto veneziano vigente (2014).

eventi / presentazioni »

non ci sono prossimi eventi associati alla pubblicazione

IL POLIGRAFO
casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2017 IL POLIGRAFO casa editrice

Credits