Leggere le voci

Storia di “Lucciola” una rivista scritta a mano 1908-1926

a cura di

I fatti piccoli e grandi del quotidiano, la trama sottile dei sentimenti e dell’immaginario, le intermittenze del cuore; ma anche i grandi problemi sociali, la guerra, il lavoro, l’infanzia derelitta, tutto il mondo variegato dell’Italia fra il 1908 e il 1926 si riflettono nelle pagine di «Lucciola», la rivista scritta a mano in unica copia da un gruppo di donne colte e intelligenti, che percorre l’Italia dalle Alpi alla Sicilia affidata alle Regie Poste. I fascicoli ingialliti, che miracolosamente il destino ha conservato, rivelano i loro segreti, i profili delicati di personalità affascinanti e scomparse.

Paola Azzolini si interessa di scrittura femminile e storia delle donne. Tra le sue pubblicazioni: Il cielo vuoto dell’eroina (2000), Attraversando la poesia di Elsa Morante (2007).

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2018 IL POLIGRAFO casa editrice