Arte come memoria

Il patrimonio artistico veneto e la Grande Guerra

a cura di

Il principio della Grande Guerra è indelebilmente segnato dalle distruzioni inferte, nel 1914, al centro storico di Lovanio e alla cattedrale di Reims, triste emblema della fragilità del tessuto monumentale europeo, una volta di più esposto alla furia delle armi. Un destino tragico che toccherà anche all’Italia, intervenuta nel conflitto nel maggio 1915. Ripercorrere gli eventi che allora travolsero il patrimonio artistico nazionale significa entrare non soltanto nella storia dei territori attravers