focus

L’enigma dell’uomo costituisce sin dagli albori del pensiero occidentale l’oggetto di un’interrogazione mai risolta. In un periodo di crisi e di incertezza come quello attuale, in cui le salde convinzioni circa il ruolo dominante del soggetto nel mondo vengono drammaticamente messe in discussione, chiedersi chi l’uomo sia si rivela una domanda filosofica di straordinaria attualità. È in particolare l’esperienza dell’Umanesimo, che storiograficamente ha origine in Italia nella seconda metà del XIII secolo, ad attraversare i molti sensi di questa domanda sulla “realtà umana”. Un pervicace pregiudizio ha indotto per lungo tempo gli storici della cultura rinascimentale a limitare le energie intellettuali dell’Umanesimo ai campi della retorica, della grammatica, della filologia, dell’arte, della poesia e della storia. Come se la filosofia potesse sussistere indipendentemente e separatamente da queste esperienze.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2020 IL POLIGRAFO casa editrice