Ferdinando Salvatori

Ferdinando Salvatori, nato a Padova nel 1920, si è laureato in Ingegneria Industriale Meccanica all’Università degli Studi di Roma e ha conseguito il diploma per “Corso triennale di cultura superiore religiosa” della Pontificia Università Gregoriana di Roma. Nel 1984 gli è stato conferito dal Presidente Pertini il titolo di Grande Ufficiale al merito della Repubblica Italiana, nonché il diploma di onore a “Combattente per la libertà d’Italia”. Ha ottenuto inoltre il diploma di “Benemerito della Rotaia” e poi di “Anziano della Rotaia” negli anni 1975 e 1985, conferiti dal Direttore delle FS, ed è stato Dirigente generale delle Ferrovie dello Stato con incarico di Direttore del Compartimento di Firenze per otto anni fino alla quiescenza per limiti di età nel 1986; Presidente della Commissione mista FS, Regione Toscana, Provincia e Comune di Firenze per lo “Studio di fattibilità del sottopasso ferroviario di Firenze”; Onorevole Accademico della “Accademia Internazionale Medicea”. Ha frequentato negli anni 1986-1987 e 1987-1988 presso l’Università Internazionale dell’Arte di Firenze la Scuola di specializzazione in Archeologia e Arte nell’Etruria e nel Mediterraneo antico.

pubblicazioni dell'autore

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice