Orietta Ombrosi

Orietta Ombrosi è professore associato di Filosofia morale presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università La Sapienza di Roma ed è stata Joyce Z. Greenberg Visiting Professor di studi ebraici alla Divinity School dell’Università di Chicago. Ha insegnato Philosophie juive all’Université de la Mediterranée (Aix-en-Provence-Marseille) ed è stata ricercatrice post-dottorato alla Fondation pour Mémoire de la Shoah (Parigi). Ha inoltre insegnato Antropologia filosofica per quattro anni all’Università di Bologna. Ha pubblicato le monografie Le Bestiaire philosophique de Jacques Derrida (PUF 2022), The Twilight of reason. Benjamin, Adorno, Horkheimer and Levinas tested by the Catastrophe (Academic Studies Press, Boston 2012; ed. or. Hermann 2007, ed. it. Giuntina 2014) e L’umano ritrovato. Saggio su Emmanuel Levinas (Marietti 2010). Ha curato i volumi collettanei: The nuclear power, a scientific and philosophical issue from 1945 to today (ed. it.-engl., Mimesis, Jaspersiana, 2020), Derrida-Levinas. An Alliance awaiting the political, con Raphael Zagury-Orly, (ed. it.-fr., Mimesis International, 2018), Ebraismo al “femminile”. Percorsi diversi di intellettuali ebree del Novecento (Giuntina 2017), Jewish Women and the Shoah («Bamidbar. Journal for Jewish Thought and Philosophy», 1/2013, Passagen, Vienna), Tra Torah e Sophia: orizzonti e frontiere della Filosofia ebraica (Marietti, Milano 2011).

pubblicazioni dell'autore

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2022 IL POLIGRAFO casa editrice