Nemica solitudine

Analisi e proposte per contrastare la solitudine dell’anziano

Molteplici sono le facce della solitudine: essa non rappresenta soltanto una condizione di reale isolamento, ma colpisce anche se circondati da molte persone. Ci sentiamo soli se non capiti dagli altri, se non abbiamo costruito rapporti significativi, se non riusciamo a creare un dialogo profondo, se ci sembra di venire in qualche modo rifiutati. Queste diverse solitudini dai risvolti soggettivi, psicologici ed emotivi si sono insinuate radicandosi nel mondo contemporaneo, fondato paradossalmente su una connettività costante. Diverse ricerche hanno dimostrato che la solitudine può diventare patogena, predisponendo a depressione, demenza, aumentando il rischio di altre malattie.
Il volume si sofferma sulle molte sfaccettature della solitudine – dalle implicazioni etiche e filosofiche alle riflessioni biologiche e clinico-psicologiche – e fornisce un approfondimento attento e multidisciplinare, a partire dalla constatazione che questo fenomeno, sempre più pervasivo nella società odierna, ha effetti negativi comprovati sul benessere fisico e sulla salute, interferendo con la qualità della vita. L’attenzione è rivolta soprattutto verso gli anziani, che maggiormente sono vittime di questa patologia, colpiti più degli altri da una mancanza di nessi sociali stabili. Questa disamina profonda mira a sensibilizzare le comunità affinché sviluppino azioni mirate a comprendere e contrastare la nemica solitudine.

Diego De Leo è direttore del Dipartimento di Psicologia alla Primorska University, Slovenia, e dello Slovene Centre for Suicide Research. È professore emerito di Psichiatria presso la Griffith University a Brisbane, Australia, dove è anche direttore emerito del Centro Collaborativo dell’Organizzazione Mondiale della Sanità per la Ricerca e la Formazione nella Prevenzione del Suicidio. Ha pubblicato più di 450 articoli peer-reviewed.
 
Marco Trabucchi, specializzato in Psichiatria a Milano, ha insegnato Neuropsicofarmacologia all’Università Tor Vergata di Roma. È presidente dell’Associazione Italiana di Psicogeriatria. Ha fondato a Brescia l’IRCCS San Giovanni di Dio dedicato allo studio, alla ricerca e all’assistenza delle malattie neurodegenerative, dove è direttore scientifico del Gruppo di Ricerca Geriatrica. È autore di oltre 600 lavori scientifici indicizzati.

eventi / presentazioni »

non ci sono prossimi eventi associati alla pubblicazione

suggerimenti di lettura

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice