Anfione e Zeto
Rivista di architettura e arti

Fondata nel 1988 da Margherita Petranzan, con la collaborazione di Edoardo Benvenuto, Massimo Cacciari, Adolfo Natalini, Valeriano Pastor, Vittorio Savi, «Anfione e Zeto. Rivista di architettura e arti» ha da sempre al centro della propria riflessione teorica e critica quanto di innovativo viene realizzato nell’ambito dell’architettura contemporanea. Caratterizzata da un equilibrio ricercato tra lo spazio riservato alla documentazione iconografica e i testi scritti, la struttura di «Anfione e Zeto» rispecchia l’esigenza di presentare un’opera di architettura nel modo più completo e chiaro possibile, mostrando il processo della sua realizzazione concreta (attraverso disegni tecnici dettagliati e fasi costruttive di cantiere), ma anche il suo “farsi” come fenomeno artistico più complesso, in cui si intrecciano due percorsi distinti ma necessariamente compresenti: quello che porta dal “creatore” all’opera e quello che porta dall’opera al fruitore/lettore. L'opera di architettura diventa quindi importante occasione di dettagliate analisi sia tecniche che linguistiche sulla sua essenza. «Anfione e Zeto» si rivolge a un pubblico ampio e qualificato interessato ai problemi dell’architettura e rappresenta uno strumento significativo non solo per l’apprendimento e per l’esercizio della professione di architetto, ma anche per una conoscenza più approfondita del dibattito che riguarda attualmente l’estetica e i rapporti tra le arti.

La rivista è pubblicata dalla casa editrice Il Poligrafo dal 1999.

direttore: Margherita Petranzan
vicedirettori: Francesca Gelli, Aldo Peressa
comitato scientifico: Marco Biraghi, Massimiliano Cannata, Giuseppe Cappochin, Alberto Giorgio Cassani, Paola Veronica Dell’Aira, Alberto Ferlenga, Francesco Moschini, Valeriano Pastor, Margherita Petranzan, Franco Purini, Francesco Taormina, Paolo Valesio
comitato di coordinamento redazionale: Matteo Agnoletto, Marco Borsotti, Giovanni Furlan, Nicola Marzot, Livio Sacchi

IL POLIGRAFO
casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2017 IL POLIGRAFO casa editrice

Credits