Anfione e Zeto.
Rivista di architettura e arti, 24, 2012

Gregotti associati

Schema di assetto preliminare della centralità urbana di Acilia Madonnetta, Roma
Grand Théâtre de Provence, Aix-en-Provence

tema: fondazione - fondamento

Questo numero monografico di «Anfione e Zeto» è dedicato all’opera di uno dei protagonisti dell’architettura italiana e internazionale, Vittorio Gregotti, e più in particolare all’illustrazione di due esempi significativi della sua recente attività: la nuova centralità di Acilia Madonnetta, nella città di Roma, e il complesso teatrale di Aix-en-Provence, in Francia.
Il tema che unisce entrambi gli interventi è quello del fondamento, nella consapevolezza che, come afferma lo stesso Gregotti, l’architettura si produce sempre nella problematica relazione tra “autonomia della ricerca” ed “eteronomia dell’occasione”.
Da un lato, a Roma-Acilia il principio insediativo dominante è rappresentato dalle idee di emersione e disseppellimento: emersione delle possibilità e disseppellimento delle tradizioni specifiche di un luogo. Dall’altro, ad Aix-en-Provence prevale una ipotesi “cézanniana” di indagine sul paesaggio e sugli strati della sua storia. Come scrive ancora Vittorio Gregotti, costruire «significa sempre ricostruire: anzitutto il nostro futuro, tra infinite incertezze, in mezzo ai venti di condizioni che vengono da lontano e che devono portare lontano».

eventi / presentazioni »

non ci sono prossimi eventi associati alla pubblicazione

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2017 IL POLIGRAFO casa editrice