OPEN Appunti sul paesaggio e la sua rappresentazione

OPEN è una ricerca in divenire sugli spazi aperti e la loro rappresentazione, nelle varie forme che vanno dal parco, allo spazio pubblico, fino al giardino, sia esso storico o contemporaneo. OPEN è la conoscenza del paesaggio attraverso la rilettura, analisi e rappresentazione del territorio, attraverso lo studio delle carte e dei segni che permangono nel paesaggio. OPEN è la grande scala territoriale attraverso cui si guardano i sistemi ambientali nella loro interezza, ma è anche la piccola scala del giardino di prossimità e dei cortili che sono le cellule di quel sistema. OPEN è lo sguardo trasversale che riconosce e ricompone nel paesaggio le diverse epoche storiche che l’hanno trasformato. Questa collana nasce con l’intento di raccogliere i contributi presentati all’interno dell’omonimo Master di II Livello OPEN - Architettura e Rappresentazione del Paesaggio dell’Università degli Studi Roma Tre, ma si presta ad ospitare lavori esterni che contribuiscano alla ricerca scientifica di settore, anche con volumi dedicati.

direzione: Maria Grazia Cianci

comitato scientifico: Darío Álvarez (direttore Escuela Tecnica Superior de Arquitectura di Valladolid), Alfonso Álvarez Mora (Escuela Tecnica Superior de Arquitectura di Valladolid), Alberta Campitelli (storica dell’arte e dei giardini, già direttore dell’Ufficio Ville e Parchi Storici del Comune di Roma), Giulia Caneva (Università degli Studi Roma Tre), Maria Grazia Cianci (Università degli Studi Roma Tre), Alessandra Capuano (Sapienza Università di Roma), Emanuela Chiavoni (Sapienza Università di Roma), Enrico Falqui (paesaggista, direttore di Open Sessions on Landscape 2013-2017, Ciclo di Conferenze Internazionali, DIDA, Università degli Studi di Firenze), Cesare Feiffer (Università degli Studi Roma Tre), Luigi Franciosini (Università degli Studi Roma Tre), João Gomes Da Silva (architetto paesaggista, Accademia Architettura Mendrisio, USI), Andreas Kipar (co-fondatore dello studio LAND, Politecnico di Milano), Noemie Lafaurie-Debany (direttrice Balmori Associates, New York), Luca Montuori (assessore all’Urbanistica di Roma Capitale, Università degli Studi Roma Tre), Anna Laura Palazzo (Università degli Studi Roma Tre), Franco Panzini (architetto paesaggista, presidente Associazione Pietro Porcinai), Simone Quilici (direttore Parco Archeologico dell’Appia Antica), Livio Sacchi (Università degli studi “G. d’Annunzio” Chieti-Pescara), Rossella Salerno (Politecnico di Milano), Angela Soong (Ecoscope - Principal, Adjunct Professor at NCTU)

coordinamento editoriale: Marta Rabazo Martín, Francesca Paola Mondelli
comitato di redazione: Daniele Calisi, Elisabetta Cattaruzza, Sara Colaceci, Daniela Cavallo, Matteo Molinari, Michela Schiaroli


 

2021, pp. 320 ca, ill. bn.
€ 30,00 € 28,50
di prossima pubblicazione
IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2020 IL POLIGRAFO casa editrice