Geometrie segrete

L’architettura e le sue ‘immagini’

Le discipline afferenti all’area della Rappresentazione hanno assunto nelle facoltà di architettura un rilievo sempre maggiore nella formazione del futuro progettista, andando ben al di là della semplice descrizione di edifici esistenti o solo progettati. È dunque fondamentale che i futuri architetti apprendano, prima che a disegnare edifici, a progettare i propri disegni. Le tesi di laurea raccolte in questo volume mostrano come l’interpretazione sub specie geometrica e la conseguente rappresentazione configurativa degli spazi e delle immagini studiate dai giovani laureandi scatenino una consapevole creatività nella ricerca, sempre inserita nella rigorosa cornice fornita dalla scienza dei metodi di studio adottati.

Giuseppe D’Acunto, architetto e dottore di ricerca, insegna Disegno dell’architettura presso l’Università Iuav di Venezia e Tecniche della rappresentazione e Disegno dell’architettura presso il Politecnico di Milano. È direttore della collana “Luoghi della Rappresentazione” per la Libreria Internazionale Cortina, Padova. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo: Esercitazioni di Geometria Descrittiva, vol. 1, Diade, Padova 2001; (con A. De Rosa), La vertigine dello sguardo. Tre saggi sulla rappresentazione anamorfica, Cafoscarina, Venezia 2002; Il disegno del cosmo. L’architettura mandalica di Angkor Vat, Libreria Internazionale Cortina, Padova 2003.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice