Lo sguardo denigrato

Ruolo dell’osservatore nell’era
della rappresentazione digitale

a cura di

Il ruolo che l’osservatore ha svolto nel processo di costruzione e fruizione delle immagini lungo i secoli ha configurato modalità osservative più o meno fedeli agli sviluppi paralleli del pensiero filosofico e delle teorie sull’arte. Il mondo che abitiamo ci dà l’occasione di riflettere sui nuovi scenari che si delineano per l’osservatore nell’era della rappresentazione digitale e su quella che è stata definita la “denigrazione dello sguardo”, ovvero sul ruolo succedaneo che l’osservatore ha progressivamente assunto rispetto ai meccanismi di produzione e riproduzione meccanica. A questo tema sono dedicate le riflessioni di studiosi e artisti raccolte nel volume, a partire da un approccio multidisciplinare che, attraverso le intersezioni di saperi, offre un’inedita chiave interpretativa sul ruolo dell’osservatore oggi.

Agostino De Rosa, architetto e professore ordinario, insegna presso l’Università Iuav di Venezia, FAR, le seguenti discipline: Fondamenti e applicazioni di geometria descrittiva e Teoria e storia dei metodi di rappresentazione al claSA; Disegno al clasARCH. È membro del Collegio dei docenti del Dottorato in Composizione architettonica presso l’Università Iuav di Venezia, DPA. È autore di libri e saggi incentrati sui temi della Rappresentazione, tra i quali ricordiamo: Geometrie dell’ombra. Storia e simbolismo della teoria delle ombre, UTET/Città Studi, Milano 1996; L’infinito svelato allo sguardo. Forme della rappresentazione estremo-orientale, UTET/Città Studi, Milano 1998; La geometria nellimmagine. Storia dei metodi di rappresentazione, vol. I, Dallantichità al Medio Evo, UTET, Torino 2000; (con G. D’Acunto), La vertigine dello sguardo. Tre saggi sulla rappresentazione anamorfica, Cafoscarina, Venezia 2002; Geografie parallele. Percorsi rituali nel paesaggio contemporaneo, Cafoscarina, Venezia. Dirige la collana “Imago rerum” (Il Poligrafo) e la collana “Geometria/Disegno/Immagine” (UTET).

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice