Architettura e infrastrutture del trasporto urbano su rotaia

Opere e contesti

a cura di

La sequenza degli interventi esposti in queste pagine consente di mettere a confronto lo “stato dell’arte” espresso nella prassi – le opere progettate a Napoli, Parma, Torino, Brescia, Perugia – e l’impostazione progettuale condotta come ricerca universitaria attraverso gli studi riferiti alla sublagunare di Venezia, al tracciato e al progetto dei manufatti. Nella particolarità delle singole applicazioni descritte, emerge un orizzonte di questioni comuni: la stretta connessione tra ammodernamento delle infrastrutture e qualità ambientale, la necessaria innovazione del progetto di architettura, la congruenza opportuna tra contenuti di progetto e peculiarità dei sistemi di trasporto, in un quadro di ottimizzazione non soltanto economica. Discutere di infrastrutture significa oggi anche tenere conto di una visione generale di “infrastrutturazione”, intendendo con questo termine la relazione tra il patrimonio esistente, la sua manutenzione e una visione sistemica della mobilità nell’ambito di una articolata concezione intermodale. In particolare, un ruolo di primo piano è assunto attualmente dalle infrastrutture per trasporto di massa nelle aree metropolitane, questione che oggi riguarda anche diverse città di medie dimensioni in Italia.
Il volume raccoglie contributi di docenti della Facoltà di Architettura dell’Università Iuav di Venezia. Scritti di: Carlo Magnani, Angelo Villa, Ignazio Carbone, Maurizio Ghillani, Ettore Fermi, Giovanni Tarantini, Maurizio Castagna, Gianni Fabbri, Filippo Scarpi, Patrizia Montini.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice