Il Quattrocento a Montagnana
e la costruzione del nuovo Duomo (1431-1502)

Contributo alla storia spirituale e culturale
nel quinto centenario della dedicazione
(8 settembre 2002)

La storia della costruzione del Duomo di Montagnana viene ripercorsa in queste pagine da Claudio Bellinati, bibliotecario e archivista della Biblioteca Capitolare di Padova, trasformandosi via via in una ricerca più vasta e articolata sulla vita civile e religiosa di Montagnana nel corso del Quattrocento, epoca di significativi cambiamenti sociali e culturali, ma anche di una vivace spiritualità, tratteggiata dall’autore nei diversi capitoli. Il volume traccia così un dettagliato affresco storico della devozione alla Vergine, assai viva a Montagnana fin da tempi antichissimi, e confermata dalla data stessa scelta per la dedicazione del nuovo edificio ecclesiastico: l’8 settembre del 1502. La puntuale narrazione delle vicende quattrocentesche del centro padovano è realizzata attraverso un dialogo continuo e serrato con una serie di documenti interessanti, molti dei quali pubblicati all’interno della ricca appendice del volume. Tra questi si devono senz’altro segnalare le relazioni di cinque visite pastorali (tra il 1422 e il 1489) e la bolla di papa Martino V del 10 maggio 1427, che riguardava la chiesa di Montagnana e costituisce un presupposto fondamentale per la costruzione del nuovo duomo.

Claudio Bellinati, sacerdote della diocesi di Padova (1945), si è laureato in Lettere e in Filosofia presso L’Università di Padova. Già docente nel Liceo “Tito Livio” di Padova. è membro della Pontificia Commissione per i Beni Culturali della Chiesa, direttore dell’Archivio della Curia Vescovile e della Biblioteca Capitolare di Padova, presidente emerito della Commissione Diocesana per l’Arte Sacra e membro della Consulta per i Beni Culturali Ecclesiastici delle Tre Venezie. È autore di varie pubblicazioni su Giotto, Galileo Galilei, San Gregorio Barbarigo, sulle tematiche del Paleocristianesimo a Padova. È membro dell’Istituto per la Storia Ecclesiastica padovana del Comitato per la Storia dell’Unversità di Padova. Collabora con l’«Osservartore Romano» su argomenti di arte e di storia.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice