Gianni Aricò

L’opera

presentazione di Sergia Jessi

Il catalogo presenta l’opera completa di Gianni Aricò, artista che vive a Venezia e nella città lagunare tuttora continua a operare, nello studio-chiesa di Sant’Andrea de la Zirada. Una personalità forte e versatile quella di Aricò, architetto, scultore e medaglista che non trascura il lavoro pittorico, come dimostrano gli schizzi preparatori, i dipinti a olio e le acqueforti che accompagnano il suo itinerario creativo e sono ugualmente presenti in queste pagine. La scultura di Aricò si è invece misurata con i materiali più disparati, dal marmo al legno, dal bronzo al vetro, ciascun elemento impiegato con sapienza e abilità nelle proprie peculiarità espressive. Aricò si è dedicato anche alla produzione di argomento religioso, fino a realizzare sculture, portali e vetrate per edifici sacri, mentre le commissioni pubbliche – come il gruppo dedicato a Cristoforo Colombo per l’Air Space Museum di New York – lo hanno spinto in più occasioni a confrontarsi con la dimensione monumentale. Il catalogo rappresenta dunque la migliore introduzione alla poliedrica attività di Aricò e una variegata summa della sua produzione artistica.
Gianni Aricò, architetto, scultore e medaglista, vive e lavora a Venezia. Ha realizzato numerose opere pubbliche, tra le quali: la grande scultura in bronzo La Gioia, posta nel 1978 all'Isola del Tronchetto, alle porte di Venezia; i tre portali per il Teatro Comunale Carlo Goldoni di Venezia, realizzati in bronzo e cristallo (1979); la Fontana di Mestre (1986) in 14 statue di bronzo a grandezza naturale; il Monumento del Piave (1988) dedicato ai caduti della Prima Guerra mondiale, che in venti sculture in bronzo narra le vicende salienti della guerra e della resistenza all’Austria. Alla realizzazione di grandi gruppi scultorei si accosta la produzione di medaglie e di opere pittoriche. I suoi lavori sono stati esposti a Venezia, Cortina d'Ampezzo, Bari, Oxford, Parigi, Bruxelles, Mannheim, Varsavia (Dunikowski Muzeum), Lugano, Atlanta, New York, Tokyo, Milano (Palazzo delle Stelline), Siena (Santa Maria della Scala).

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice