I castelli di Yale.
Quaderni di filosofia, V, 5, 2001-2002

La politica: punto e a capo

Nel quadro della globalizzazione, dopo gli eventi dell’autunno 2001, diventa doveroso ma complesso fare il punto della situazione politica e della crisi ad essa legata: una crisi che non è solo del nostro tempo.
Questo è il proposito degli autori di questo numero de «I saggi di Yale», che approfondiscono il sottile equilibrio tra Socialismo e barbarie (Augusto Illuminati), le differenze e le omogneità di pensiero riguardo la società odierna da punti di vista politici “di sinistra” (Mario Miegge), fino all’elogio del libero pensiero di Anthony Collins (Ida Cappiello) e all’analisi del ruolo della religione secondo Max Adler e Otto Bauer (Tommaso La Rocca) e in relazione alla Germania del 1800. Saggi di Paolo Bernardini, Ida Cappiello, Giancarlo Carabelli, Augusto Illuminati, Tommaso La Rocca, Emilio Mazza, Mario Miegge, Anna Rodolfi, Lauretta Seminara.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2020 IL POLIGRAFO casa editrice