Instruction and amusement

Le ragioni dell’Illuminismo britannico

Il rinnovato interesse per il Settecento britannico, testimoniato dal moltiplicarsi delle monografie, delle ristampe e delle edizioni critiche, trova riscontro anche in Italia: è in questo ambito di ricerca che si collocano le relazioni e gli interventi raccolti nel volume Instruction and amusement. Le ragioni dell’illuminismo britannico. Il tentativo è quello di verificare e confrontare le competenze, le modalità di raccolta e di diffusione dei dati della ricerca con il dibattito attuale, in molti casi attento a temi tipici della cultura settecentesca, per il loro carattere provocatorio o precorritore dei problemi del mondo contemporaneo. Tra gli argomenti trattati: le forme possibili dell’organizzazione politica, l’esercizio della libertà, la tolleranza, la ragione intesa come critica dell’autorità e della tradizione, l’anticlericalismo e le spinte rivoluzionarie, lo sviluppo di nuovi mercati dell’arte e della cultura.

Emilio Mazza ed Emanuele Ronchetti insegnano Storia delle idee e delle religioni all’Università IULM di Milano. Hanno scritto numerosi saggi su David Hume e l’illuminismo britannico. Tra i loro lavori più recenti: E. Mazza, Falsi e Cortesi. Pregiudizi, stereotipi e caratteri nazionali secondo Montesquieu, Hume e Algarotti (2002); E. Ronchetti, Introduzione alla storia delle idee. Perché non possiamo fare a meno della storia (2002).

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice