Scienza e conoscenza secondo Kant

Influssi, temi, prospettive

a cura di

I contributi presentati in questo volume cercano di illustrare alcuni aspetti relativi ai temi della conoscenza, della scienza e al loro rapporto nella filosofia kantiana. La prima sezione, “Temi kantiani”, raccoglie i contributi dedicati in modo specifico alle grandi questioni “interne” al pensiero di Kant. La seconda sezione, “Influssi e prospettive”, da un lato dedica ulteriore spazio a tematiche che hanno preceduto la filosofia di Kant e con cui tuttavia egli si è a lungo confrontato nella formazione del proprio pensiero; dall’altro è rivolta agli sviluppi filosofici originati da Kant nonché al problema dell’interesse che il pensiero filosofico e scientifico di oggi può nutrire ancora per la ricerca kantiana, nonostante le critiche che le sono state mosse pure in tempi recenti.

Antonio Moretto attualmente è professore di Filosofia teoretica presso la facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Verona. È autore dei volumi Hegel e la “matematica dell’infinito” (Trento 1984), Questioni di filosofia della matematica nella “Scienza della logica” di Hegel (Trento 1988), Dottrina delle grandezze e filosofia trascendentale in Kant (Padova 199). Ha pubblicato numerosi articoli in Italia e all’estero, con particolare riguardo al rapporto tra la filosofia e la scienza matematica e meccanica e all’idealismo tedesco.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice