Canzoni per via

Nelle liriche di Carla Combatti la parola prevale sulla musica e sembra quasi che l’immagine selezionata fra tante emerga sul fluire dei versi. In questo libro la presenza di uomini e donne è rara, e frequente invece è la proiezione di sé nelle cose della natura, realizzata come personificazione o anche in alcuni oggetti: presenze mute, immobili, ma vive e frementi.
La tensione verso la dimensione verticale dello spazio nella pittura di paesaggi e il senso di leggerezza comunicato dalle molte immagini di uccelli, insetti volanti o piccoli agili animali quasi privi di peso esprime un anelito sofferto e costante verso il cielo. L’immagine proustiana della cava di marmi preziosi rimasta abbandonata suggerisce l’idea di un tesoro di ricordi suscettibile di vita, incline a lasciarsi riportare alla luce per la virtù memoriale della poesia.

Carla Combatti è nata nel 1961 a Vicenza, dove risiede e lavora presso la civica Biblioteca Bertoliana. Nel corso degli ultimi dieci anni, durante i quali ha tentato di coltivare un esercizio poetico costante, ha partecipato a numerosi premi di poesia, conseguendo vari riconoscimenti. Ha ottenuto l’esito più significativo nel 1994, risultando tra i segnalati della Sezione Inediti italiani del Premio internazionale “Eugenio Montale” con la silloge Veli, ora confluita in questa raccolta. Canzoni per via è il suo primo libro di poesie.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice