Stanze

Dopo l’esordio letterario dei Taccuini, Marta Celio prosegue nel proprio personale itinerario di ricerca umana e poetica con Le stanze: dai precedenti “piccoli poemi in prosa” avviene il passaggio – naturale per Marta Celio – al verso libero, alla pura musicalità della parola e del suo ritmo.
In queste pagine riscopriamo la voce di una poetessa sensibile, attenta, vicina alla realtà della vita e, insieme, capace di guardare la vita dall’alto, di mantenere quella distanza contemplativa che permette di far sorgere l’atto poetico dal rumoroso sottofondo di una quotidianità intrisa di riflessioni dolorose, di attese, di distacchi, ma anche di rinnovata speranza, di filosofica “meraviglia”, di fiducia nelle possibilità rigeneratrici della poesia.

Marta Celio è nata nella Svizzera romancia nel 1976 e vive a Padova, dove si è laureata in Filosofia teoretica con una tesi sul concetto di vita e responsabilità in Hans Jonas. Nel 2006 ha pubblicato la raccolta Taccuini (Il Poligrafo).

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice