Philosophia

Il piacere di pensare

La pratica del pensare non è un dono, ma una disposizione naturale dell’uomo che va educata, ossia esercitata secondo modi e tempi suoi. È ciò che fa l’autore, che alla pratica filosofica ha dedicato molti anni di lavoro, in proprio e nel colloquio con gli altri, in quella pratica dell’insegnamento che consente di tracciare un itinerario comune. Così, pensare può diventare un piacere, perché ci impegna a quella ricerca della verità, che è lo scopo essenziale della filosofia.
Ma come raggiungere questo risultato? L’autore, con una scrittura molto godibile, scandisce in quest’opera un itinerario possibile; ne indica le tappe, individua gli ostacoli e fornisce gli strumenti conoscitivi per superarli.

Giuseppe Barzaghi O.P., sacerdote domenicano, è nato a Monza nel 1958. Insegna Epistemologia teologica presso l’Università Cattolica di Milano e lo Studio Teologico Accademico Bolognese e Filosofia teoretica presso l’Ateneo domenicano di Bologna. È socio della Pontificia Accademia di S. Tommaso d’Aquino. Dirige la rivista «Divus Thomas». Tra le sue pubblicazioni: Metafisica della cultura cristiana (Bologna 1990); La meditazione (Bologna 1992); La filosofia della predicazione (Bologna 1995); Dio e ragione. La teologia filosofica di S. Tommaso d’Aquino (Bologna 1996); Dialettica della Rivelazione. Proposta di una sistematica teologica (Bologna 1996); Diario di metafisica. Concetti e digressioni sul senso dell’essere (Bologna 1997); Soliloqui sul divino. Meditazioni sul segreto cristiano (Bologna 1997); Filosofia a schede (Bologna 1998).

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice