La comunità

La sua legge, la sua giustizia

a cura di

È oggi in corso un ampio dibattito sul concetto di comunità; questo libro si volge alle radici che sottostanno a tale concetto. Ogni comunità obbedisce infatti a una determinata legge e stabilisce un principio di ordine basato sulla sua capacità di erogare giustizia. Ma quale rapporto esiste tra la legge della comunità e la sua capacità di essere giusta? Il principio comunitario, nel mantenere in atto la legge, non tende inevitabilmente a ricondurre la giustizia ai soli presupposti riguardanti la propria particolare identità? Non si giunge, in questo caso, a una possibile conflittualità tra legge e giustizia?
Questi saggi indicano l’orizzonte interpretativo del concetto di comunità, rilevando le implicazioni teologico-politiche che permangono, più o meno inespresse, nel costituirsi degli uomini in comunità.

Riccardo Panattoni svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università di Verona. È direttore del “Centro Studi sulle categorie politiche dell’Europa” di Reggio Emilia e condirettore della rivista di filosofia «Con-tratto». Per le nostre edizioni ha pubblicato il volume Il dono della filosofia. Martin Heidegger e l’abitare dell’uomo (1997). Ha inoltre curato i volumi collettanei: L’esperienza di Dio. Filosofi e teologi a confronto (1996), Ripensare lo spazio politico: quale aristocrazia? (1998), Dietrich Bonhoeffer e la comunità del cuore (1999).

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice