Colore segno progetto spazio

Giuseppe Mazzariol e gli “Incontri con gli artisti”

Giuseppe Mazzariol (1922-1989) viene ricordato come un “maestro” indiscusso della sua disciplina. Nella sua figura una vasta cultura umanistica, che spaziava dal mondo classico alla contemporaneità, dalle letterature moderne alla critica strutturalista, era unita a un’intelligenza e a una sensibilità critica documentata dalle moltissime iniziative svolte: i diversi contributi critici pubblicati nell’arco di quattro decadi testimoniano gli interessi rivolti all’arte moderna e contemporanea, all’architettura, all’urbanistica e alla bibliografia, ma Giuseppe Mazzariol fu anche promotore di innumerevoli iniziative culturali, come nel caso degli “Incontri con l’artista” presentati in queste pagine e maturati durante gli anni dell’insegnamento accademico. Dopo essere diventato direttore della Fondazione Querini Stampalia, Mazzariol dal 1972 inizia la propria attività di docente all’Università Ca’ Foscari di Venezia.
La vita di Mazzariol fu caratterizzata da molte grandi amicizie con protagonisti dell’arte e dell’architettura contemporanea, che si sono tradotte in una lunga serie di iniziative espositive, conferenze, pubblicazioni o ancora in e