Florilegium artium

Scritti in memoria di Renato Polacco

a cura di

La varietà dei contributi di questo volume compendia la pluralità degli interessi di Renato Polacco, che si è espressa nell’analisi di singoli monumenti architettonici e delle loro decorazioni scultoree, come nelle raffinate letture di mosaici e nell’esame di preziosi manufatti. Numerose sono state, nell’arco di oltre trent’anni, le pubblicazioni di Polacco sull’arte paleocristiana, bizantina e medievale, strumenti che rimangono tuttora essenziali per orientarsi all’interno di un patrimonio così ricco e articolato come quello veneziano. I saggi e gli interventi presentano una pluralità di temi, di luoghi e di personaggi che sono legati alla millenaria vicenda di Venezia, ma anche ai principali referenti “storici” della Serenissima: il Veneto, la Dalmazia, il bacino adriatico, Bisanzio e il Mediterraneo.

Giordana Trovabene è professore associato di Storia dell’arte medievale presso il Dipartimento di Storia delle arti e conservazione dei beni artistici “G. Maizariol” dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, dove insegna anche Storia dell’arte paleocristiana e Materiali e tecniche artistiche dei manufatti dal medioevo all'età moderna nel corso di laurea in Economia e gestione delle arti. I suoi principali interessi di ricerca riguardano lo studio del mosaico pavimentale tardoantico – su cui ha in corso diverse indagini riferite all’area del Mediterraneo – e medievale in ambito occidentale. Si occupa inoltre del censimento delle testimonianze scultoree altomedievali (arredi liturgici), oggetto di studio per due pubblicazioni sulle diocesi di Venezia e quelle dell’Emilia occidentale comprese nei Corpora della scultura altomedievale di Spoleto.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice