Giovanni Gurisatti

Giovanni Gurisatti, dottore di ricerca in Estetica, collabora alla cattedra di Storia della filosofia contemporanea presso l’Università di Padova. Ha pubblicato numerosi studi sul “paradigma” fisiognomico e la sua diffusione nel pensiero estetico-filosofico del Novecento. Ha scritto un volume su W. Benjamin (Scrittura e idea, Tamoni, 1992) e curato l’edizione degli scritti di J.C. Lavater e G.C. Lichtenberg (Lo spechio dell’anima, Il Poligrafo, 1991), K. Fischer (L’arguzia, Gallio, 1991), E. Kris (La smorfia della follia, Il Poligarfo, 1993), O. Spengler (A me stesso, Adelphi, 1993), W. Fraegner (La figurazione fantastica, Esedra, 1996), R. Kassner (I fondamenti della fisiognomica, Neri Pozza, 1997), H. Keyserling (Diario di viaggio di un filosofo, Neri Pozza, 1997, 1998). Di Schopenhauer ha curato Il primato della volontà (Adelphi, 2002) e tradotto L’arte di essere felici (Adelphi, 1998) e L’arte di farsi rispettare (Adelphi, 1998). Sta lavorando all’edizione integrale degli Scritti postumi di Schopenhauer diretta da Franco Volpi per Adelphi.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice