L’Università di Udine

Eventi e personaggi della nascita di un ateneo

L’autrice, per disegnare il profilo della storia dell’Università di Udine, è risalita alle fonti orali, si è rivolta ai protagonisti e testimoni di questa nascita e li ha sottoposti a “stringenti interviste”. Ha così individuato i diversi momenti che hanno portato alla effettiva creazione di tale istituzione, e il fatto che sia stata inaugurata dopo il terremoto del 1976 non è marginale né casuale. La nascita dell’Ateneo rappresenta infatti la risposta di una società che, dopo un sisma devastante, riafferma le ragioni della propria cultura e della propria identità contro l’implacabilità della natura.
La strada scelta, un grande numero di interviste condotte in modo giornalisticamente impeccabile, consentono di avere un quadro articolato, vivace, partecipato a un evento che è stato fortemente voluto, e in cui la regione ha trovato una preziosa occasione per presentarsi all’appuntamento con l’Europa unita.

Clara Rossetti vive e lavora a Genova, dove svolge la sua attività di giornalista e di insegnante. Docente per vari anni di storia e filosofia, attualmente insegna materie letterarie nelle scuole secondarie. Collabora con diversi quotidiani e periodici, in particolare «Il Giornale Nuovo», «Il Lavoro» di Genova, «Famiglia Cristiana» e «Campus», occupandosi soprattutto del mondo dell’Università e dei suoi problemi. Nel 1992 ha pubblicato, per Marietti, L’Università si racconta. Interviste sull’ateneo genovese.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice