Padova al muro

La storia contemporanea nei manifesti
del Comune di Padova 1901-1945

a cura di

introduzione di Mario Isnenghi

Una mostra singolare, realizzata attraverso una scelta di manifesti dal 1901 al 1945, in cui sono presenti in larga misura i sindaci, i podestà, i prefetti, i generali che appaiono come autori di questo tipo di proclami, ingiunzioni, messaggi promozionali. Manifesti perlopiù burocratici dall’aspetto grigio e ufficiale. Un’altra varietà è quella degli argomenti delle ordinanze: ci sono manifesti di indole commerciale, igienica, sanitaria, scolastica, ludica, sportiva. La caratteristica degli anni fascisti è duplice: ordini e prescrizioni delle autorità locali e forme di coinvolgimento nell’attualità politica nazionale, politica e militare. Insomma, attraverso questa grande quantità di manifesti possiamo vedere le diverse rappresentazioni che il potere ha esibito di se stesso, e anche, in modi più sobri specie nei periodi di potere forte, la presenza dell’opposizione.

Giuliano Lenci (Pisa 1921 - Padova 2013), laureato alla Scuola Normale Superiore di Pisa (Collegio Medico), è stato partigiano sulla linea gotica nel Gruppo di combattimento “Folgore”, ufficiale medico della Marina Militare dal 1946 al 1949, docente di Pneumologia dal 1959 presso l’Università di Padova e primario ospedaliero per vent’anni. Ha ricevuto la Medaglia d’oro Carlo Forlanini. Per oltre vent’anni si è occupato di storia militare, con numerose pubblicazioni, in particolare sulla Grande Guerra. Ha fortemente voluto a Padova il Museo del Risorgimento e dell’età contemporanea. È stato presidente dell’Istituto veneto per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice