La Marina Militare
attraverso l’8 settembre 1943

Il senso dell’onore tra dimensione storica
e dimensione retorica

prefazione di Claudio Povolo

La vicenda della Marina Militare viene riletta attraverso una ricostruzione accurata che si sofferma su episodi e valenze particolari di uno dei momenti cruciali della storia dell’Italia contemporanea: l’8 settembre 1943. Una serie di interrogativi fanno da cornice al lavoro di ricerca compiuto intorno alle scelte dolorose e alle lacerazioni che segnarono questa fase tragica e convulsa della storia nazionale. Il volume sembra, dunque, voler fornire una chiave di lettura inedita degli eventi, per giungere a un’interpretazione del comportamento delle gerarchie militari al momento dell’armistizio segnata dal senso dell’onore. Dopo aver decodificato e decontestualizzato un tema così complesso, sottoponendolo a vaglio critico, diventa possibile ripercorrere l’8 settembre e rispondere ad alcune delle domande poste in partenza, fino a riconoscere quella «dialettica teorica nella quale il senso dell’onore interpreta l’8 settembre, in una sintesi tra i due termini divenuti così indivisibili».

Concetta Ricottilli (Roma, 1978) si è laureata in Storia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia ed è attualmente docente di materie letterarie nelle scuole superiori.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice