I Ministeriali del Patriarcato di Aquileia

presentazione di Stefano Gasparri

Gli studi sulla “ministerialità” costituiscono da sempre un filone riconducibile in massima parte alla storiografia di lingua tedesca. Anche alcuni prelati di area italiana, sebbene saldamente legati al mondo germanico, si avvalsero dei ministeriali per esercitare il potere temporale sui loro domini. È il caso dei patriarchi di Aquileia, la cui storia, pur in parte oscurata dalla mancanza di fonti documentarie, vide per almeno due secoli la “ministerialità” friulana coinvolta in tutte le vicende politiche e i mutamenti socio-culturali interni al Patriarcato. Il presente lavoro delinea la parabola e la fisionomia di questa classe di servitori patriarcali tra i secoli XI e XIV, cercando al contempo di tratteggiare alcuni aspetti del Medioevo friulano che le sono strettamente connessi, quali la cavalleria e la servitù.

Mauro Bacci si è laureato in Storia presso l’Università Ca’ Foscari di Venezia. Questa è la sua prima opera.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2022 IL POLIGRAFO casa editrice