Il “mondo vivo”

Aspetti del romanzo, del teatro e del giornalismo nel Settecento italiano

Il volume riunisce i contributi di Ilaria Crotti (Alla ricerca del codice: il romanzo italiano del Settecento), Piermario Vescovo (Carlo Goldoni: la meccanica e il vero) e Ricciarda Ricorda (Gasparo e Carlo Gozzi). Articolato in due sezioni – l’una dedicata al dibattito che ha investito il romanzo italiano lungo il Settecento, l’altra a un’analisi più testuale –, il saggio di Crotti si propone di fornire un bilancio interpretativo che, pur focalizzando il genere, si avvale di modelli formali distinti. L’apporto di Vescovo mira a fornire una descrizione sintetica del percorso teatrale di Carlo Goldoni. L’accostamento dei profili di Gasparo e Carlo Gozzi, nel contributo di Ricorda, consente di verificare momenti di consonanze sotterranee rintracciabili al fondo di riflessioni e opzioni letterarie pur divaricate.

Ilaria Crotti insegna Storia della critica letteraria presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Tra i suoi campi d’interesse figurano le forme narrative, il giornalismo e il teatro fra Settecento e Novecento.

Piermario Vescovo è ricercatore presso il Dipartimento di Italianistica dell’Università Ca’ Foscari di Venezia, dove insegna Letteratura teatrale italiana. Nel campo del teatro veneto ha pubblicato saggi sulla commedia del Rinascimento, i pregoldoniani, Goldoni e Gozzi.

Ricciarda Ricorda insegna Letteratura italiana moderna e contemporanea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università Ca’ Foscari di Venezia. Si occupa di letteratura italiana dal Sette al Novecento, e in particolare di narrativa, saggistica e giornalismo.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice