Dall’idea all’abitare

Sorta qualche anno fa come società strumentale dell’Istituto di Architettura di Venezia, IUAV Servizi & Progetti srl (ISP) ha avviato la pubblicazione dei Quaderni per contribuire al dialogo sullo stato della ricerca, presentando alcune esperienze nel settore della progettazione architettonica e degli studi urbani.
Il quaderno ISP_01 Difese Locali, edito lo scorso anno su concessione del Magistrato alle Acque di Venezia e distribuito per corrispondenza, documenta i risultati di un’indagine relativa all’impatto architettonico-ambientale del rialzo di suoli pubblici soggetti al fenomeno dell’acqua alta nella città lagunare. Questo secondo volume è invece orientato al tema dell’abitare, nello specifico al complesso percorso che dall’idea porta alla sua concreta realizzazione, anche attraverso i mille conflitti con le istituzioni amministrative e il “mercato”, soggetti che spesso trovano poco spazio nei libri d’architettura nonostante la considerevole incidenza nella realizzazione dei progetti.
Il libro affronta l’argomento presentando due casi emblematici dei modi in cui si declina oggi l’abitare: un insediamento residenziale in una tipica area veneta, interessata dalla rapida trasformazione del territorio circostante, e una residenza assistita per anziani, ubicata nella prima periferia di un centro urbano.
Il primo caso è un “classico”: il tema dell’abitare si coniuga con quello del suo insediamento in un’area periurbana. Entrambi sono settori di ricerca senza fine che si devono misurare con le continue e impercettibili evoluzioni dei modi di vivere da un lato, e con pericoli di saturazione del territorio, con conseguente rischio di perdita di riferimento rispetto ai luoghi urbani dall’altro.
Il secondo esempio è, per certi versi, “atipico”, ma non per questo meno urgente rispetto alle esigenze emergenti di una società che si distingue per l’alto tasso d’invecchiamento. Il progetto di una casa assistita per anziani ha avuto come obiettivo la ricerca di una dimensione “domestica” per gli ospiti, bisognosi non solo di specifiche cure. Il tentativo è stato quello di indagare come si traducono i più recenti studi medico-scientifici in spazi, al fine di garantire nuove forme dell’abitare e della convivenza in condizioni del tutto peculiari.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice