Filosofia e civiltà della complessità

Se da una parte il termine complessità nella sua pregnanza richiama la caratteristica fondamentale del contesto sociale, politico, economico e culturale in cui si trova a vivere l’uomo del XXI secolo, per cui «per capire il nostro tempo dobbiamo capire la complessità», come ha affermato M.C. Taylor, dall’altra la riflessione nell’incontrare tale tema non può sottrarsi al compito di pensarlo anche in riferimento alla trama dell’esistenza in quanto tale.
Il volume affronta prospettive differenti sul tema della complessità, mantenendo come asse di riferimento la riflessione filosofica, intesa come pensiero vigile e attento che scruta la realtà, offrendo così agli uomini del terzo millennio necessarie quanto imprescindibili indicazioni per affrontare sollecitazioni e problemi inediti.

Michele Di Cintio insegna Didattica della Storia presso la SSIS del Veneto. Nel 1989 è stato premiato dal Parlamento europeo il suo impegno nell’educazione all’Europa. È autore di numerosi volumi, tra cui: Oltre il logos: riflessioni sulla didattica della filosofia (2003); La “Maschera” dell’altro: etica e dialogo interculturale nella civiltà complessa (2008).

Maria Pastrello, oltre ad aver pubblicato saggi in riviste e contributi in volume, ha tradotto opere di Lévinas, Ricoeur, Gabriel Marcel, Mounier.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2020 IL POLIGRAFO casa editrice