Veneto, proviamoci insieme

Conversazione con Giorgio Lago e Gianni Montagni

In occasione della sua candidatura alla prima elezione diretta del Presidente nella storia delle Regioni italiane, due giornalisti conversano con Cacciari ricostruendo il percorso politico che lo ha portato a questa decisione, le sue esperienze culturali e amministrative. Egli parla del Veneto, dei suoi valori, dei suoi successi e del pericolo che si impantani, denunciando l’immobilismo degli ultimi cinque anni di governo regionale. Parla dell’impegno nel volontariato dei giovani e delle donne di questa regione; discute di federalismo, tema che ha messo da tempo alle base del suo impegno politico. Ne esce il manifesto del suo pensiero e, insieme, l’autobiografia di un intellettuale che si definisce “un riformatore radicale”.

Massimo Cacciari è nato a Venezia nel 1944, si è laureato in filosofia a Padova ed è ordinario di Estetica presso l’Università della sua città, è stato deputato al Parlamento dal 1976 al 1983, è membro di diverse istituzioni filosofiche europee, tra cui il Collège de philosophie di Parigi. Dal 1995 è sindaco di Venezia, oltre che Preside della Facoltà di Filosofia dell’Università “Vita Salute” del San Raffaele di Milano, è stato tra i fondatori di alcune delle più importanti riviste italiane di filosofia e cultura, da «Angelus Novus» (1964-1974) a «Contropiano» (1968-1971), a «Laboratorio politico» (1980-1985) a «Il Centauro» (1980-1985) fino a «Paradosso», nata nel 1992 (Il Poligrafo). Tra le sue opere: Da Loos a Wittgenstein, Officina, 1975; Krisis, Feltrinelli 1976; Pensiero negativo e razionalizzazione, Marsilio editori 1977; Dallo Steinhof, Adelphi 1980; Icone della legge, Adelphi 1985; L’angelo necessario, Adelphi 1986; Dell’inizio, Adelphi 1990; Geo-filosofia dell’Europa, Adelphi 1994; Arcipelago, Adelphi 1997; Della cosa ultima, Milano 2004.

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2020 IL POLIGRAFO casa editrice