Le mura di Padova

Percorso storico-architettonico

Le mura cinquecentesche di Padova costituiscono una delle parti del patrimonio monumentale e architettonico della città meno note al grande pubblico; esse racchiudono al loro interno luoghi inconsueti, da scoprire e valorizzare. Il volume presenta in maniera unitaria e scientifica, ma con finalità divulgative, la storia della realizzazione della cinta muraria, la sua particolare organizzazione in porte, mura e bastioni nonché le modifiche subite nel corso del tempo di fronte alla crescita e allo sviluppo urbanistico della città. Si tratta di un complesso monumentale che ha caratterizzato la città e ne ha rappresentato per molto tempo l’immagine visibile esterna. Il volume è corredato di un’ampia e suggestiva documentazione iconografica comprendente piante e disegni antichi, immagini storiche dell’Otto e del Novecento, nonché rilievi e una completa campagna fotografica dello stato attuale delle mura.

Giuliana Mazzi è professore ordinario di Storia dell’architettura presso il Dipartimento di Architettura, Urbanistica e Rilevamento dell’Università di Padova. È autrice di numerosi saggi e articoli sull’architettura militare del Rinascimento e su Michele Sanmicheli.

Adriano Verdi è architetto; si occupa di progetti relativi al riuso di architetture storiche basati su ampie ind