L’architettura dell’edificio mercato

Bazar, shopping center e circuito globale

prefazione di Vittorio Gregotti
postfazione di Armando Dal Fabbro

Nell’ambito della costruzione urbana, l’edificio mercato rappresenta un tema di particolare rilievo. Nel territorio urbanizzato contemporaneo, i moderni centri commerciali si presentano come unità insediative complesse, centralità periferiche e, insieme, luoghi alternativi alla città storica. Oggi sono loro ad ospitare molte delle relazioni primarie della città, in cui si riflettono dinamiche economiche e sociali profonde, e a suggerire nuovi interrogativi intorno al ruolo dell’architettura. Come scrive Vittorio Gregotti nella prefazione: «Il caso dei centri commerciali non è che un aspetto di uno stato di crisi della cultura architettonica, divenuta incerta nelle riflessioni intorno ai propri fondamenti e sempre più rispecchiamento della condizione antiurbana dell’impero della comunicazione».
Il volume ripercorre il processo di definizione ed evoluzione del centro commerciale attraverso una serie di casi-studio significativi, che rivelano una pluralità