La libreria ‘Toletta’ - Il Teatro di Ca’ Foscari

Dopo oltre settant’anni di ininterrotta attività, la libreria ha guadagnato la fama dell’antonomasia, identificando la zona della Toletta con il suo più celebre e longevo esercizio commerciale. Punto di riferimento per generazioni di studenti e di insegnanti, nonché luogo di discussione politica, la Toletta si è aperta a un mercato editoriale in rapida evoluzione, pur mantenendo nel contempo la propria originalità.
Nel 1950 nasce invece il Teatro universitario di Ca’ Foscari, istituzione destinata a rilanciare sulla scena internazionale una prestigiosa tradizione, contribuendo – parallelamente alla Biennale – a fare della Venezia del dopoguerra un vivace laboratorio culturale.

Carlo Franco (Venezia 1961), dottore di ricerca in Storia antica, è professore nei licei e docente a contratto di Storia antica presso l’Università di Venezia. Ha studiato a Venezia e a Pisa. Si è interessato di storia greca e romana, di storiografia antica, di tradizione classica nel mondo moderno. Ha pubblicato tra l’altro una traduzione commentata del ‘Romanzo di Alessandro’ (Vita di Alessandro il Macedone, Palermo, Selleria, 2001) e ha collaborato a Tacito, Opera Omnia, a cura di R. Oniga (Torino, Einaudi, 2003), traducendo e commentando i libri 3-5 delle Historiae e i libri 11-12 degli Annales. Su Venezia ha scritto L’archeologia e l’immagine di Venezia tra XIX e XX secolo («Mélanges de l’École Française de Rome, Italie et Méditerranée», 113, 2001).

Anna Scannapieco (1959), già docente di Lingua italiana presso l’Università di Udine, insegna attualmente Letteratura italiana contemporanea a Venezia Ca' Foscari. La sua attività di ricerca si è sviluppata in saggi e studi sulla cultura letteraria italiana tra Sette e Novecento, specializzandosi nelle problematiche legate alla tradizione dei testi teatrali. Fa parte del comitato di redazione della rivista «Problemi di critica goldoniana» e del comitato esecutivo dell’Edizione Nazionale delle Opere di Carlo Goldoni (Venezia, Marsilio). In quest’ultimo ambito sono stati pubblicati alcuni tra i suoi più recenti e significativi contributi (Il padre di famiglia, 1996 e 2002, La buona madre, 2001; La dalmatica, 2005). Di interesse teatrale e settecentesco è anche la sua ultima pubblicazione (Carlo Gozzi: la scena del libro, Venezia, Marsilio, 2006). Per la presente collana ha già curato La Casa di Goldoni (2005).

IL POLIGRAFO casa editrice

via Cassan, 34 (piazza Eremitani)
35121 Padova
tel 049 8360887
fax 049 8360864
casaeditrice@poligrafo.it
P.IVA 01372780286

© 2019 IL POLIGRAFO casa editrice